logo communitè esteso

Innovazione tecnologica per i beni culturali

prev next
  • gallery-Big-288

L’Italia scopre l’America – Mostra Fotografica

Communitè cura l’allestimento della Mostra Fotografica “L’Italia scopre l’America” con le fotografie provenienti dall’Archivio Fotografico Storico di Umberto Cicconi presso il Polo Culturale e Museale di Amorosi.

Nella mostra fotografica “L’Italia scope l’America” si ricorda l’impegno americano per la liberazione e la rinascita nel dopoguerra.

L’evento è patrocinato dall’Ambasciata Americana in Italia e vedrà la presenza tra gli altri di: Stefania Craxi (Presidente Fondazione Craxi), Giorgio Benvenuto (Presidente Fondazione Bruno Buozzi), Gennaro Acquaviva (Presidente Fondazione Socialismo) e Giancarlo Governi (Scrittore e Giornalista).

Le fotografie esposte ripercorrono la storia dal 1944 ad oggi, passando dagli anni della dolce vita, periodo sul quale si soffermerà con dei ricordi personali il fotografo Rino Barillari, temi ripresi di recente dal regista Paolo Sorrentino premio Oscar con “La Grande Bellezza” come testimonianza della sensibilità ancora attuale degli americani verso l’Italia. La mostra fotografica è un viaggio in bianco e nero che parte dalla liberazione di Roma da parte delle truppe alleate, per giungere fino all’Italia del boom economico e della dolce vita.
La nascita della Repubblica e la firma della nostra Costituzione, gli aiuti del Piano Marshall, i protagonisti politici, i mestieri, la Hollywood sul Tevere, i backstage dei film che hanno fatto la storia del cinema. Un percorso che affonda le radici in quel sacrificio che un’Italia in ginocchio ha saputo affrontare ricucendo piano piano le ferite della seconda guerra mondiale per rimettersi in piedi con dignità e ingegno.

categoryBeni Culturali, Creatività, Innovazione, Ricerca